Geosatis Gewinner Prix Montagne 2019
Sie sind hier

Trionfo per Geosatis e Soglio-Produkte

L’azienda di high tech Geosatis di Le Noirmont (JU) si aggiundica il Prix Montagne 2019 del valore di 40’000 franchi. L’azienda ha sviluppato un braccialetto elettronico ricorrendo anche alle competenze dell’industria orologiera locale. Il premio del pubblico Prix Montagne va invece al pioniere della cosmesi naturale, la Soglio-Produkte AG in Val Bregaglia. L’azienda retica ha convinto la maggioranza dei votanti e si è aggiudicata il premio dell’importo di 20’000 franchi patrocinato dalla Mobiliare Svizzera.

Con orgoglio François Vigier, addetto alle comunicazioni di Geosatis, ha ricevuto oggi a Berna il Prix Montagne 2019: «Sono molto soddisfatto di questo riconoscimento e spero che ispireremo anche altre persone a trasformare le loro idee in progetti, ovunque si trovino. Per la nostra azienda la sede di Le Noirmont è perfetta e non rappresenta in alcun modo uno svantaggio». Infatti la Geosatis riesce ad attirare forza lavoro altamente qualificata proveniente da tutto il mondo e sta diventando un centro di competenza tecnologico di riferimento per l’intera regione. In tutto impiega circa 70 collaboratori, di cui 55 nella sede di Le Noirmont. «Con questa somma intendiamo migliorare la promozione della nostra impresa e la comunicazione. Si tratta di una sfida impegnativa se si considera che il nostro prodotto è un braccialetto elettronico che risponde a requisiti di sicurezza molto elevati», ha dichiarato José Demetrio. La giovane azienda giurassiana ha saputo convincere l’ex sciatore e presidente della giuria Bernhard Russi, che così si è espresso: «Geosatis mostra in modo esemplare com’è possibile trasformare una regione periferica in un centro tecnologico. Anche diverse altre regioni montane hanno una tradizione industriale o tecnologia che potrebbe essere sfruttata analogamente».

Il premio del pubblico Prix Montagne va alla Soglio-Produkte AG della Val Bregaglia

Per la terza volta è stato anche assegnato il premio del pubblico Prix Montagne. L’importo di 20’000 franchi di cui consta il premio è patrocinato dalla Mobiliare Svizzera Società Cooperativa nel quadro del suo impegno sociale. Più di 5500 persone hanno partecipato alla votazione online e hanno assegnato il premio del pubblico alla Soglio-Produkte AG. L’azienda, che ha alle spalle quarant’anni di storia, raffina materie prime naturali provenienti dalla regione e crea prodotti di alta qualità per la cura della pelle. Questi vengono esportati con successo in altri paesi e recano il nome del villaggio della Val Bregaglia «Soglio». «La Val Bregaglia, con i suoi magnifici paesaggi naturali, ha da sempre ispirato pittori, poeti, artisti e artigiani», ha affermato durante la premiazione Dorothea Strauss, responsabile del settore Corporate Social Responsibility della Mobiliare. «Il successo dei prodotti della Soglio non risiede esclusivamente nell’essenza delle piante della Val Bregaglia, ma anche in una filosofia d’impresa vissuta con passione. Ed è esattamente ciò che intendiamo sostenere con il Prix Montagne, perché per creare nuove visioni del futuro servono idee innovative e coraggio».

Premio attribuito ogni anno dal 2011

Per la terza volta il Gruppo Svizzero per le regioni di montagna (SAB) e l’Aiuto Svizzero alla Montagna hanno premiato progetti e imprese di successo provenienti da regioni di montagna che hanno fornito un contributo concreto ed esemplare alla creazione di valore, all’occupazione e alla diversità economica. Dal 2017 è inoltre in palio il Premio del pubblico Prix Montagne del valore di 20 000 franchi, patrocinato dalla Mobiliare Svizzera Società Cooperativa nel quadro del suo impegno sociale. Nel 2019 erano 56 i progetti candidati.

Sei progetti hanno superato il vaglio della giuria e uno è stato proclamato vincitore del Prix Montagne. Il premio del pubblico è stato scelto mettendo al voto i progetti finalisti. Nel 2019 circa 5500 persone hanno partecipato alla votazione.

I sei finalisti provengono da diverse regioni della Svizzera, rappresentano tutte le aree linguistiche e mostrano in modo esemplare come è possibile sfruttare i punti di forza delle aree montane e migliorarne le condizioni economiche. Grazie alla loro efficienza e alla loro implementazione strutturata, questi progetti sono trasferibili anche in altre regioni e costituiscono una fonte di ispirazione per chi risiede nelle aree di montagna.

 

Contatto

Aiuto Svizzero alla Montagna
Sarah Eicher
Telefono 044 712 60 55